• Remo Trezza

INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA:SILENTI SVUOTAMENTI SOCIETARI E DOVERI DEI SINDACI (Cass. n. 14708/2020)

#2020_UN_ANNO_DI_SENTENZE

di seguito la massima della pronuncia

(a cura di Remo Trezza)

Cass. civ., sez. II, 10 luglio 2020, n. 14708


"In tema di sanzioni amministrative per violazione delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, ove siano poste in essere operazioni con "parti correlate” i sindaci non possono limitarsi ad una verifica estrinseca del rispetto delle procedure legali, avendo il dovere di rendere note le criticità per difetto di “correttezza sostanziale”, per difetto di indipendenza dell’“advisor”, risultante dalle emergenze e la non conformità della procedura allo scopo di legge, che è quello d’impedire silenti svuotamenti societari".


Lo stralcio ragionato della sentenza sarà consultabile nella Raccolta "2020. Un anno di sentenze. Diritto civile"



24 visualizzazioni

© 2018 Scuola Giuridica Salernitana. Tutti i diritti sono riservati

  • Scuola Giuridica Salernitana
  • Twitter Clean